La casa del Morgarten

La cappella e la casa formano un insieme armonioso di edifici di grandi qualità, nonostante 200 anni separano la loro costruzione.

La casa del Morgarten, costruita nel 1819 come riportato nel timpano, è un esempio … dell’architettura tradizionale degli edifici in legno dell’epoca. Questi edifici si contraddistinguono per i pannelli orizzontali a protezione delle finestre e la configurazione simmetrica delle finestre. La casa del Morgarten è stata eretta su un terreno particolarmente ripido, come facilmente intuibile dall’alto muro alla base, come anche della maggiore altezza del soffitto. A differenza di altre case dell’epoca, il cui primo piano è collegato con una scala interna al pianterreno, la casa del Morgarten presenta una scala esterna.

Il legno ha purtroppo sofferto per la posizione ombreggiata e per il clima umido, e di conseguenza si è resa necessaria la sostituzione di alcuni pezzi, utilizzando però metodologie di carpenteria tradizionale. Anche la struttura di supporto interna dovette venir sostituita e rinforzata nella parte principale, in questo caso, dovuta alla maggior difficoltà di manutenzione, si è giunti ad un compromesso rimpiazzando la scala di legno esterna con calcare massiccio. Il soggiorno è stato in seguito ampliato esteso in direzione del timpano, come facilmente intuibile dalla presenza dell’assito a direzione perpendicolare. Analogamente anche la parte posteriore ha subito la stessa lavorazione. Infine il seminterrato, illuminato da tre ampie finestre disposte orizzontalmente, si trova una sala polivalente aperta ai visitatori.